sospeciality settembre

#SoSpeciality: a settembre le eccellenze di Lombardia e Basilicata

Settembre: distese di meleti popoleranno il vostro feed Instagram. L’operazione #SOSpeciality continua infatti con una nuova tappa del Challenge in Valtellina.  Ma non solo. In concomitanza anche la Basilicata sarà protagonista con le sue eccellenze agroalimentari.

Il Challenge Instagram #SoSpeciality, organizzato da Agrofarma insieme alle comunità di Instagramers Lombardia e Instagramers Potenza, desidera infatti raccontare grazie alle immagini degli utenti la Mela della Valtellina IGP e le tante eccellenze agricole lucane, dal Pane di Matera al Fagiolo bianco di Rotonda.

Come partecipare

Dal 18 al 30 settembre chiunque si trovi nelle zone delle colture può partecipare postando i propri scatti con gli hashtag

#SoSpeciality

#SoSpecialityLombardia

#SoSpecialityPotenza

L’iniziativa si pone in continuità con le collaborazioni già avviate con Igers Italia dal 2013, per raccontare le immagini più autentiche dell’agricoltura italiana: il campo, la fatica, le mani, gli strumenti di un lavoro quotidiano e prezioso. Ma anche quello che viene portato in tavola, il risultato di un’attività che soddisfa l’occhio e il palato.

Il progetto #SoSpeciality

Dopo il successo delle prime tappe 2017 dei challenge a carattere locale – che hanno spaziato dalla Sicilia alla Liguria, dall’Emilia Romagna fino alla Campania con il Limone di Sorrento IGP – il progetto continua con la sua mission: sensibilizzare l’opinione pubblica sulla tutela di alcune eccellenze agricole e agroalimentari.

Non bisogna infatti dimenticate che tanti prodotti nascono sia dalle straordinarie peculiarità geografiche e climatiche della nostra Italia, sia dall’ingegno e dalla dedizione di chi ci lavora alacremente. Ma sono prodotti che non possono prescindere dai progressi della scienza e della chimica che ne rendono sostenibile e costante la produzione, troppo spesso percepita invece come un elemento ovvio e scontato. La salvaguardia e la valorizzazione di questo patrimonio – spesso simbolo delle terre a cui appartiene – necessita di uno studio e di un impiego integrato di mezzi naturali, chimici e meccanici. Lo scopo? Continuare a produrre di più con minori risorse, nel rispetto dell’ambiente.

Le fotografie postate con gli hashtag del challenge saranno selezionate sia in base al loro impatto visivo sia in base alla loro capacità di raccontare – con il testo a commento – il mondo agricolo e umano che ruota intorno ai prodotti di questo mese. Le immagini selezionate saranno protagoniste di una campagna di comunicazione promossa da Agrofarma.